Mettersi a nudo

Non puoi dire di conoscere una persona
finché non ti capita di dover dividere un’eredità con lei.

Johann Kaspar Lavater

pexels-photo-1092209.jpeg

Amo le storie. Le vite degli altri, per citare un noto e bellissimo film.
Non è solo mera curiosità, che del resto se non risulta troppo pruriginosa e rispetta il proprio soggetto di interesse è cosa lecita. E’ che la vita, il mondo, le persone mi appassionano. Non sempre, ma per lo più mi piacciono, ed anche quando così non è raramente non hanno nulla che mi intrighi, e/o mi insegni qualcosa.
E’ il motivo principale per cui in anni recenti la non-fiction (che usa i mezzi della narrativa applicati alla biografia, al reportage, al saggio) è diventata tanto importante per me.

Amo anche test (attitudinali e d’altro genere), meme, questionari, confessioni-condivisioni di gruppo e qualsiasi gioco (gioco puro, formativo, o altrimenti finalizzato che sia) che implichi un entrare, se non nell’intimità, nella personalità degli altri e nondimeno – alle volte principalmente – nella propria.
Non a caso una delle mie materie preferite di sempre è la Psicologia (e affini).
Il mio gioco preferito dall’adolescenza in avanti? Obbligo o Verità, ovviamente.
Anche se io, senza appello, ho sempre scelto verità.

Ma ogni occasione è valida per esercitare una passione, e così negli ultimi mesi – specie quando sento il bisogno di un sottofondo, di compagnia, e tengo accesa a lungo la tv – molto spesso seguo Forum su Rete4.
Io da sempre schifo quasi tutto di Mediaset (questa deriva nazional-popolar-trucida è dunque da imputarsi alla pessima influenza di S. su di me), eppure il potere di attrazione di questo baraccone (recitato, come tutti sappiamo, ma pur sempre basato su casi e sentenze reali) supera confini finora mai immaginati.
Sarà che, più ancora che i politici e gli opinionisti d’ogni sorta, scatena la polemista ho dentro (infatti per un’ora e mezza non la smetto di commentare tutto).
Sarà che fornisce, involontariamente, una mappa piuttosto ricca ed aggiornata su molti aspetti della società, e permette di riflettere – anche solo mossi dal disgusto, talvolta – su questioni fondamentali. Forse persino più chiaramente di programmi seri.
Fatto sta che, secondo me, anche Forum sarebbe un valido “test” per mettersi alla prova reciprocamente (un buon stress-test per fidanzati, roba da consigliare nei corsi pre-matrimoniali, ma perché no: anche per potenziali amici. Dio solo sa se sono una che non mette veti preventivi, ma se in certi casi alcune attitudini di chi avevo di fronte fossero emerse prima, mi sarei regolata di conseguenza e risparmiata investimenti eccessivi).

In definitiva, “mettersi a nudo” per me ha più spesso che no una valenza positiva.
(Sono addirittura favorevole, fatti salvi determinati criteri, ai matrimoni combinati: che non sono privi di sentimento, ma non lo assolutizzano; e prevedendo la reciproca radiografia dei partner tendono ad essere più onesti dei nostri colpi di fulmine).
E in genere provo imbarazzo per cose assai diverse da quelle più comunemente  sentite come problematiche.
Col tempo mi sono fatta meno “sbadatamente” aperta, ma per difesa, non per natura.
Come direbbe mio padre, e proprio com’è stato per lui, sono un libro aperto.

42 pensieri riguardo “Mettersi a nudo

  1. Bene! Coltivare le proprie piccole perversioni è molto liberatorio, io sono rimasto al Forum di Santi Licheri e Rita Dalla Chiesa, a suo modo uno spettacolo apparecchiato bene, se non altro da persone garbate. Una volta parteciparono due mie amici musicisti facendo finta di litigare per questioni di diritti di autore, si fecero un po’ di pubblicità; qualche storia magari sarà vera? Ma non è quello l’importante… sui matrimoni combinati io ho sempre pensato che hanno la stessa probabilità e forse anche più di riuscire di quelli “per amore”; l’amore si deteriora rapidamente in tempi consumistici…

    Piace a 1 persona

    1. Esatto ❤
      Una perversione al giorno toglie lo psichiatra di torno!

      Già, che ricordi eh?
      Ci abbiamo un'età.
      Se la vicenda dei musicisti è recente, potrei averli visti: ma forse invece l'avevano inscenata in quell'altro programma, l'emulo Rai di Forum: Verdetto Finale, conduceva Veronica Maya (lo trovavo più sobrio e meglio impostato, ma fino a un certo punto).

      Matrimonio combinato rulez! 🙂
      Senz'altro ti offre una prospettiva dell'amore decisamente più sensata.

      Piace a 2 people

  2. Ho capito: mi farai vedere con te Forum invitandomi a commentare le storie e gli atteggiamenti di quei tipi. Sono disposto a fare pure questo per te! Ma solo finché reggo! Se a un certo punto mi viene da lanciare la tv fuori dalla finestra forse sarebbe il caso di interrompere il gioco-esperimento!
    Poi mi dirai chi è S.

    PS: io credo che lo stesso gioco si possa fare con… (ci provo) The Big Bang Theory, non trovi? 😉

    Piace a 1 persona

    1. Ah, non sai cosa ti aspetta! questa e tante altre trucide esperienze! 😂
      Preserveremo la tv, non temere 😉
      Il giochetto si può fare con qualunque cosa: è quello il bello 🙂
      Anche con BBT, sì, che però essendo goliardico e non pseudo-serio si presta meno.
      (S. è Sandro, il master-trucido! Colui che frequenta i peggiori bar di Caracas!… e dell’Emilia-Romagna).

      Piace a 1 persona

      1. Ma le domande le hai preparate?! (rabbrividisco, anche se dopo quella storia delle f., ormai nulla mi fa più paura!)

        Però da Sandro non me l’aspettavo proprio! Lo vedevo tanto perbene e invece… vatti a fidare degli emiliani-romagnoli mangiatori di tortellini e fruitori di acuafan riminesi-riccioniani a gogò guardanti la tv! 😉 😀

        Piace a 1 persona

        1. Macché, si va a sentimento! 😉
          Sicuramente qualcuna prenderà piede, nel mentre.
          E se ci stai, metti giù le tue 🙂
          (quando hai visto le f., hai visto tutto, ormai).

          Sandro è un trucido perbene.
          Che sembra una contraddizione in termini, ma non è.
          Tutti abbiamo un lato oscuro… una predisposizione all’Autogrill…
          … poi “noi” non siamo adepti dell’Aquafan, bensì di Mr. Cubanito (aka Lola Star) ❤
          http://www.terzapagina.it/2019/08/cubanito/

          Piace a 1 persona

        2. 😀 Mi sa che ci sarebbe stato proprio bene il libro delle domande di cui ti avevo parlato! Ma continua a farmi ridere che io lo usai venti anni fa per conoscere meglio una tipa molto chiusa, e adesso tu stia compiendo un’operazione simile con me… 😀

          Piace a 1 persona

        3. Infatti quando mi hai spiegato di cosa si trattava mi sono illuminata d’immenso 🌞
          Magari lo ritroviamo ^__________^
          Però consolati: lo farei, sempre con l’altrui assenso, anche se tu fossi un tipo… solare. Espansivo. Socievole. Anzi, per la verità a maggior ragione.
          E pure per me sola: è sempre meglio essere preparati a salvare le cose giuste da un incendio, o portarsi un unico libro su un’isola deserta, magari dopo un atterraggio di fortuna, o scoprire chi ti ruberebbe le tartine e chi le condividerebbe con te se rimanessi intrappolato in ufficio dopo un terremoto 😉

          Piace a 1 persona

        4. Ricordo, a proposito di lati oscuri, che mi raccontarono che Luchino Visconti, raffinatissimo artista, faceva serate casalinghe, nei primi anni ’70, invitando stuoli di amici per guardare, in obbligatorio assoluto silenzio, il festival di Sanremo. Ma è un esempio a caso, e neppure tra i più significativi. Ci sono storie ben più sorprendenti, fra poeti ed artisti (gente perbene? mah!…). O forse no.
          Ma noi, come Celia sa, “abbiamo imparato ad accettarci” (risate…). Quella che non è d’accordo è la mia amata dottoressa (le devo molto), che disapprova recisamente la mia attrazione per i bomboloni alla crema dei peggiori bar del circondario, dopolavori e centri anziani. Nonché Autogrill (immancabili). Quanto a me, il mio programma tv preferito sarà sempre e solo il TG. E amen. In tutto ciò invece che Coulelavie immagina mi sia attribuibile in realtà non mi riconosco affatto. Ah, gli stereotipi!… 😉

          Piace a 2 people

        5. No, qui a Roma è tutto diverso. A noi per esempio piacerebbe poter uscire la sera a prendere il fresco, ma in questo periodo abbiamo ferocissime (zanzare) tigri che ti azzannano appena metti il collo all’aperto.
          Qui da noi accadono fenomeni inspiegabili che sanno molto di esorcismi e manifestazioni demoniache: gli autobus prendono fuoco da soli ed esplodono, senza che nessun anarchico tra l’altro abbia messo alcuna bomba.
          Qui da noi non si può avere la città pulita… perché non si può!, punto e basta! Se cerchi di trovare il colpevole, il Comune, la Regione, la sindaca e l’azienda incaricata di raccoglierla giocano subito a un vecchio gioco nostrano (il più vecchio del mondo): lo scaricabarile…
          😉

          Piace a 1 persona

        6. Bomboloni? Ma se i miei scheletri nell’armadio sono ancora più scheletrici degli scheletri nell’armadio normali! Hai letto nell’email i miei SEGRETI? Visto che SCANDALO?!

          PS: non sono riuscito a comprare la scheda postemobile! Non gli risultava nella schermata! E dovevi vedermi, non mi sono nemmeno arrabbiato!

          Piace a 1 persona

        7. Ma bravissimo, tesoro!! 🙂
          Un vero maestro zen: ti figuro persino levitare davanti a un impiegato attonito ❤

          Perché non ci andiamo, per un secondo round, insieme?
          E' da un pezzo che sto valutando di attivare un contratto con le Poste anch'io – ce n'è uno molto vantaggioso di cui ho il depliant, che però non so se sia ancora valido.
          A questo punto conviene.

          Ora mangio qualcosa e poi mi metto a raccogliere i documenti per il 730.
          Inviami un po' del tuo aplomb di stamattina, nel caso non andasse in porto subito e senza complicazioni!

          Piace a 1 persona

        8. Andarci insieme? Se non avessi un’altra posta vicino casa e sopratutto non avessero riattivato la prenotazione del ticket ti direi di no, ma visto che si può, okay. Nel link ti metto i piani mobile attivabili (anche se non ho capito se anche tu vuoi attivare una sim, oppure un’altra cosa). Studiateli per bene! Magari se riesci a fare tutto online fammi un fischio, io non sono riuscito a fare il riconoscimento facciale!
          http://www.postemobile.it/privati/piani-tariffari-ricaricabili

          "Mi piace"

        9. Okay. Servono documento, codice fiscale e se ti vuoi portar dietro il numero della scheda sim che hai, devi segnarti anche il lunghissimo numero di serie che trovi per l’appunto dietro la scheda (che quindi devi togliere dal telefono perché credo sia scritto solo lì). 😉

          Piace a 1 persona

    1. Aha! A quello a volte arrivo, ma per disperazione 😉
      In compenso, abuso volentieri di Borghese, delle ricostruzioni di delitti sul Nove, ma anche (novità 2019-20) di Federico Fashion Style e Primo Appuntamento, su RealTime ❤

      Piace a 1 persona

  3. Confesso: in tempi in cui ancora avevo la TV guardavo anch’io Forum con Rita dalla Chiesa e Santi Licheri! La “colpa” iniziale è stata di mia nonna, ma poi ammetto che ho continuato a seguirlo anche in seguito per un po’ perchè lo trovavo anche informativo e certe puntate facevano anche ridere.. 😀

    Piace a 1 persona

    1. Ah, le nonne! E le mamme anziane, anche: più di una persona qui è stata introdotta al magico mondo di Forum da una di esse 🙂
      E come giustamente dici, è informativo: le vicende sono calcate, ma la sentenza è… “a norma di legge” e spesso in contraddizione con gli umori del pubblico (in studio e a casa). Insomma, un bel bagno di realtà.
      Io mi diverto quando le parti o i testimoni escono dalla loro zona e vanno a perorare davanti al giudice, come se stando ravvicinati potessero ispirargli simpatia o compassione, oppure passeggiano avanti e indietro come leoni in gabbia…

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...