Soddisfazioni

Mi ha fatta felice, la scorsa settimana, l’osservazione rivoltami da un operaio della cooperativa che qui si occupa del verde urbano. Ero scesa a controllare il livello dei liquidi dell’auto, e vedendomi armeggiare con l’astina dell’olio ha affermato che era la prima volta che vedeva una donna occuparsene.
Lungi dal leggerci un pregiudizio – del resto non s’è stupito che una donna facesse manutenzione, ha invece espresso un dato di fatto -, ne sono stata molto lusingata; perché questa piccola ma utilissima cosa me l’ha insegnata mio padre, e ci tengo.

Una piccola gioia me l’ha poi data un breve sogno, nel quale io e l’Arrotino avevamo adottato un’uccellina tutta azzurra, che non parlava tuttavia capiva ed intendeva alla perfezione ciò che noi dicevamo. Un piccolo idillio.
Mi ha piacevolmente sorpresa apprendere, al risveglio, proprio dall’Arrotino che è esistito un cartone animato intitolato appunto ad un uccellino (stavolta maschio) azzurro, che si dice portasse la felicità a chi lo incontrava (la sigla qui).

Giusto ieri, uscendo dal garage con la spesa dopo aver parcheggiato la mia piccola, ho fatto conoscenza con un bruco: rosso sul dorso e arancio sul ventre. Siccome stava passeggiando proprio sulla linea dove la saracinesca, abbassandola, sarebbe andata a toccare terra, ho dovuto aspettare che si spostasse per chiudere.
Pur cicciotto e lungo, si muoveva agile, e nemmeno troppo lento: in realtà ci ha messo molto perché era indeciso sulla direzione da prendere. Chissà che farfalla diventerà. Intanto, ho preferito non trasferirlo altrove, per esempio sul prato: anche se sembrerebbe il suo habitat, non mi fido dei vicini che potrebbe incontrare, e del resto può darsi che si fosse rifugiato nel fresco e nell’ombra del mio garage volutamente.

10 pensieri riguardo “Soddisfazioni

        1. Io ho digitato “bruco rosso arancio” su DuckDuck, e l’Arrotino invece ha caricato la foto e avviato la ricerca per il riconoscimento su Google 😀

          "Mi piace"

  1. Confesso di non aver mai controllato il livello dell’olio o di qualche altro liquido in vita mia. Probabilmente se dovessi ridare l’esame della patente oggi non lo supererei, ho un’idea molto approssimativa di quello che c’è sotto al cofano. Quindi complimenti, senza connotazioni maschiliste.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...