Piccole grazie

Sedevo poco fa alla finestra della camera piccola, recitando due decine di rosario. Fuori, a brevissima distanza, il nostro basilico che cresce, e poco più in là nel parco un cane – mi è parso un bassotto – con la sua umana. Un uomo con un sacchetto giallo entra in un condominio, un altro ne esce e parte sul suo furgoncino. Sulla destra, un piccolo gruppo di tre quattro uomini conversa vicino ad un’auto.

Ieri, invece, ho schivato la pioggia e mentre camminavo per raggiungere il supermercato (mozzarella, tonno e salatini), ho fatto la conoscenza di una tortora che si era comodamente posizionata in cima ad un albero puntuto:

4 pensieri riguardo “Piccole grazie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...