070222

Ho tanto vissuto, Signore,
la mia stanchezza la conosci.
A quando la mia ora?
Lo so, che non è ancora.
Ma anche tu devi sapere:
sto allontanando da me questo mondo, tutto ciò che non è amore
Tuo o suo.
Se devo camminare a lungo,
che possa almeno non portar bagaglio.

11 pensieri riguardo “070222

  1. “Venite a me, voi tutti, che siete affaticati e oppressi, e io vi ristorerò. Prendete il mio giogo sopra di voi e imparate da me, che sono mite e umile di cuore, e troverete ristoro per le vostre anime. Il mio giogo infatti è dolce e il mio carico leggero”.

    Piace a 2 people

  2. Be’, insomma, tanto vissuto… oggi sono stato al funerale del padre di un mio amico, 95 anni, quello sì che ha vissuto tanto. Tu hai ancora parecchio tempo per stancarti… per il bagaglio mi pare che lo stai già alleggerendo, ma non esagerare eh? Senza fretta, con calma.

    Piace a 1 persona

        1. L’inverno è stato un po’ pesantino, ma sto recuperando.
          E a breve comincio a lavorare (mi han ripescato da un concorso pubblico), sperando di reggere il tempo pieno.
          Ho comunque tanto sostegno dal mio compagno e dagli amici, e questo è fondamentale!

          "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...