L’invasa

Così l’Arrotino mi descrive. E ben ci prende. Cade la pioggia sulla tua landanima. La tua terra santa in balia delle invasioni. Incendi e distruzione. Poi cala una pace avvolgente, fino alla prossima campagna. Ti faccio mangiare l’insalata, le verdurine nella pasta, così te ne nutri. Con la manina tieni la forchettina. Eccomi qua. Il […]

Read More L’invasa

Scegliere con cura

Non c’è abbastanza tempo. Non c’è abbastanza vita.E’ sempre stato vero che neppure un centenario, ma che dico, neppure un millenario da fiaba avrebbe tempo ed occasioni bastanti per leggere tutto ciò che conta, tutto ciò che desidera, fra l’edito e l’inedito. E’ sempre stato vero ma, come ogni bambino, non lo sapevo; l’ho scoperto […]

Read More Scegliere con cura

La raggi(a) ner pi(g)neto

[di coulelavie, ossia l’Arrotino: qui] Tacci.…Tua!Su le sogliedel raccordo non odoparole che diciumane (anche per via dei grugnitidei cinghiali); ma odoparole più noveche parlano gocciole e foglielontane. Ascolta. Piovedalle nuvole sparse.Piove su le tamericisalmastre ed arse,piove sull’amiantoscaglioso dei tettide roma,mai rimosso,perché, per carità!,null’hanno fatto l’artrinullo farai mai te! Piove su i vostri voltisorcini,piove su le […]

Read More La raggi(a) ner pi(g)neto

Diario di lettura .6: Gustavo, David, Dino, Arthur

Le ultimissime due letture hanno in comune soltanto il soggetto / oggetto d’interesse, null’altro: Gustavo Adolfo Rol, figlio ed espressione di un’altra epoca.Se il giornalista e frequentatore Renzo Allegri lo definisce, nel titolo, “grande veggente”, il matematico cicappino Mariano Tomatis si interroga acrosticamente nella sua indagine: “Realtà O Leggenda”?Essendomi capitato sott’occhio il nome dell’illustre torinese […]

Read More Diario di lettura .6: Gustavo, David, Dino, Arthur

La lettura è una forma di resistenza

Di Marino Sinibaldi, su Internazionale (qui) Nel generale e radicale rimescolamento di comportamenti, abitudini, consumi culturali che sta accompagnando la pandemia, cosa accade al libro e alla lettura? Circolano dati molto rassicuranti che forse hanno il limite di paragonare le vendite delle ultime settimane a quelle di un anno fa, quando le librerie erano chiuse. Ma anche […]

Read More La lettura è una forma di resistenza