Sulla strada

Stamane raggiungo il solito parcheggio, scendo dall’auto e mi avvio lungo la solita strada verso il lavoro. Ho le gambe di legno per l’acido lattico, e il caldo non aiuta; ma so che dopo un’oretta, superato il trauma dell’alzata precoce e del (forse nemmeno) mezzo chilometro a piedi, comincerò a recuperare vivacità.A parte le smadonnate […]

Read More Sulla strada

Va dove ti porta… il pass!

Bel discorso, condivisibile, questo della Tamaro.Peccato che esprima anche chiaramente, seppure sottotraccia, il disprezzo per i non vaccinati (equiparati tout-court a complottisti) e l’idea che le restrizioni siano inefficaci (bene) ed ingiuste, sì, ma non a priori… solo per i bivaccinati (male). Chi di dose non s’è n’è fatta nemmeno una, chi è contro il […]

Read More Va dove ti porta… il pass!

In dubbio

Al precedente post, In veglia, è venuta a mancare (l’allusione alla formula funeraria è voluta) una considerazione fondamentale. Me ne sono accorta rileggendomi per correggere i refusi, e trovo indicativo che fra tutte abbia rimosso proprio quella.Di che si tratti è presto detto: entrambi i miei zii erano stati vaccinati da poco o pochissimo (non […]

Read More In dubbio

La frana

Sono tornata a Brescia a fine dicembre, ma già dalla metà di quest’ultimo non ho più pubblicato nulla. Il momento è carico di pensieri, ancor più che di faccende da sbrigare, ed in misura sempre maggiore percepisco la fatica di elaborarli scrivendo anziché lasciarli vagare nella mente ed assestarsi infine da sé.Addirittura mentre mi trovavo […]

Read More La frana

Un ricordo ed un invito

A L. Ricordo molto bene quando ti entusiasmasti per l’annuncio di Berlusconi, il quale sosteneva senza pudore che avrebbe sconfitto il cancro entro un brevissimo tempo.Nonostante la tua pessima esperienza con la classe medica, la tua pesante storia personale, la tua intelligenza brillante; l’elemento politico (di schieramento se non di appartenenza, di preferenza per qualunque […]

Read More Un ricordo ed un invito

Da una fregatura all’altra

In un post su Facebook (che non riporto perché impostato su privato) un mio contatto faceva presente come, nel doloroso caso Eternit, furono proprio i tecnici (non a caso stipendiati dalla multinazionale stessa) a propalare con dolo – e insistendovi con perizie e campagne informative – falsità: da esperti asserivano e confermavano che l’amianto fosse […]

Read More Da una fregatura all’altra

Piccola cronaca di una perdita

Alla fine, mi sono decisa a tentare la carta della cardiologa.Dopo aver chiamato ripetutamente, ed inutilmente, per due settimane il numero del centralino degli ambulatori dove la mia cardiologa di fiducia lavora (riportato identico e non modificato sui relativi siti), nonché quello interno, ho cercato in rete un contatto.Dal momento che il sito dell’Ordine dei […]

Read More Piccola cronaca di una perdita

Bilancio peloso

Piccolo bilancio di una settimana sottosopra ⁠🙃⁠ Le niglie stanno magnificamente (e, senza false modestie, stamattina le osservavo… mi sembrano persino dimagrite! Miracolo della disciplina ferrea che impongo loro! )Io un po’ meno: sono felice, senza esagerare, di essere in grado di prendermi cura di loro – anche se va osservato che finora è filato […]

Read More Bilancio peloso

(Fu) democrazia

Dopo oltre un anno e mezzo di pandemia, lo Stato non ha neanche provato a distinguere i morti a causa del Covid da chi è deceduto per altre malattie ed era solo un positivo: il che sarebbe stato quantomeno onesto e doveroso prima di terrorizzare, chiudere in casa e vessare con il green pass un’intera nazione. Se […]

Read More (Fu) democrazia

Tempeste emotive

Sono state giornate pesanti: caldo terribile e conseguenti problemi fisici, conflitti sui social e pensieri, ricordi dolorosi.Ho parlato col mio promesso, che mi sa consolare e la cui voce è un balsamo.Poi ha piovuto, in un modo violento che non promette nulla di buono per il clima e tuttavia spettacolare, bello, rinfrancante oltre che rinfrescante.Seguono: […]

Read More Tempeste emotive