Irene, Ilse, Cecilia

Già quest’estate avevo preso l’abitudine di seguire, nel preserale, Un posto al sole. Ora se la vede con me, inaspettatamente curioso, anche l’Arrotino.In una delle ultime puntate Irene, una bambina, sembrava essere scomparsa e mentre il padre la cercava ha riportato alla mente un ricordo di quando lei era ancora più piccola, ed aveva rischiato […]

Read More Irene, Ilse, Cecilia

Sogni 32: Fantasmi di Natale

Nelle ultime settimane ambiento spesso i miei sogni a casa della mia zia lodigiana. Forse per via della faccenda del tampone, di cui parlavo qui.Stanotte ci sono “stata” di nuovo, ed in una giornata precisa: Natale. (Avrò anticipato i tempi perché di recente ho compilato un sondaggio su panettoni e pandori?). All’inizio mi trovavo nella […]

Read More Sogni 32: Fantasmi di Natale

Sogni .31: La fuitina

Era tutto pronto: invitati, prenotazione di ristorante e addobbi vari, abiti da cerimonia trucco e parrucco e via andare. Io e l’Arrotino stavamo per sposarci, e la coreografia della convenzionale cerimonia con l’intero parentado era offerta (cioè pagata) integralmente dai miei genitori, redivivi, ed un paio di altre persone.Già mi chiedevo se a loro sembrasse […]

Read More Sogni .31: La fuitina

Sogni .30: Biancore

Per la seconda volta nelle ultime settimane ho sognato di vivere immersa in un biancore abbacinante – forse i ciechi totali, dopotutto, non vedono davanti a sé uno schermo interamente nero, bensì un bianco lattiginoso?Come nella realtà, ero miope. Sapevo però che qualcuno, per superare ed ovviare al difetto, si privava di occhiali e lenti […]

Read More Sogni .30: Biancore

Sogni .29: L’anello

Un sogno fatto lo scorso anno, che ho riassunto ad E. in un messaggio. La notte prima che tu mi scrivessi avevo fatto anch’io uno dei miei sogni bislacchi.Per farla breve, oltre ad uno degli anelli di mia mamma da un po’ avevo messo al dito anche uno di quelli di mio papà, d’oro con […]

Read More Sogni .29: L’anello

Sogni .28: Spigolature

Molti sogni interessanti e suggestivi in quest’ultima settimana: peccato aver tergiversato, cazzeggiato e non averli appuntati come si deve, né raccontati subito. Ma ero appunto in preda alla noia, e non mi andava. Mi limito a segnare qui, con un rapido schizzo, qualche scena o dettaglio rimastomi impresso anche a distanza di giorni. Esploro un […]

Read More Sogni .28: Spigolature

Sogni .27: L’amore è cieco

Sono a Roma, a casa dell’Arrotino. L’ambiente non è quello reale, sa di appartamento nuovo ancora da arredare ed affittare, e nelle stanze si alternano i toni del bianco e del blu (non alle pareti, ma piuttosto nella luce che vi si diffonde: un blu che vela tutto di tristezza. Forse un blu-separazione, dacché sto […]

Read More Sogni .27: L’amore è cieco

Sogni .26: Celia su Marte

Sarà a causa della gengivite con annessa sensibilità dentale che mi perseguita nelle ultime settimane, ma ho sognato di perdere tre denti, uno dei quali proprio al centro dell’arcata superiore, davanti. La cosiddetta finestrella. In seguito, mi trovavo in biblioteca con M., la mia bibliotecaria preferita. Non ricordo molto (il sogno l’ho fatto ed annotato […]

Read More Sogni .26: Celia su Marte

Sogni .25: Allarme

Ennesima notte nella quale i sogni hanno tonalità d’allarme, mi fanno stare sul chi va là e sull’attenti. Ho in mano un lettore ottico di codice a barre, di quelli che si usano alle casse dei supermercati, che però emette dal visore un rettangolo di luce laser verde.Ci gioco un po’ affascinata, sparo la luce […]

Read More Sogni .25: Allarme

Sogni .24: Disperato-traumatico

Stiamo ristrutturando e rinnovando casa. Si va dalla tinteggiatura (sui toni del blu) alla sostituzione dei lampadari. E’ proprio mentre un operaio sta lavorando a uno di questi che cadiamo in un inatteso blackout.Per qualche ragione che ormai ho obliato me la prendo con mio padre, che a mio avviso mi ha negato la scelta […]

Read More Sogni .24: Disperato-traumatico