Diario di lettura .6: Gustavo, David, Dino, Arthur

Le ultimissime due letture hanno in comune soltanto il soggetto / oggetto d’interesse, null’altro: Gustavo Adolfo Rol, figlio ed espressione di un’altra epoca.Se il giornalista e frequentatore Renzo Allegri lo definisce, nel titolo, “grande veggente”, il matematico cicappino Mariano Tomatis si interroga acrosticamente nella sua indagine: “Realtà O Leggenda”?Essendomi capitato sott’occhio il nome dell’illustre torinese […]

Read More Diario di lettura .6: Gustavo, David, Dino, Arthur

libri (dicembre 2020)

Breviario per un confuso presente – Corrado Augias L’ho preso in prestito per variare la dieta, perché non lo leggo né seguo in televisione da eoni; ma l’ho subito restituito: è insulso, privo di consistenza e di scopo, in una parola: inutile. Bellissima la copertina, purtroppo avevo letto titolo e autore dell’opera ma li ho […]

Read More libri (dicembre 2020)

Desiderio

Di recente ho visto con l’Arrotino quell’oscuro oggetto del desiderio di Buñuel. Come ho scritto in commento al suo post, “nonostante non mi sia piaciuto il tono del film, il finale mi ha fatto sogghignare: l’ho letto come una presa in giro della fame di sesso degli uomini, come il protagonista che per tutto il […]

Read More Desiderio