Una strada piena di buche

Di strada da fare ce n’è. Ancora fatichiamo a commemorare le foibe, non riesco nemmeno ad immaginare un cordoglio collettivo sincero per Primavalle, o Ramelli, o altri ancora. Cose di cui si parla la sera tardi, di nascosto. E’ un inizio, ma nulla più di questo. E sbaglierò, ma la partecipazione la percepisco ancora meramente […]

Read More Una strada piena di buche