Giorni di un futuro passato

Non ricordo più come si chiama quel certo osso che collega la spalla allo sterno: acromion, forse?Né distinguo più le ossa dei piedi da quelle delle mani, tutte particolari.Seguono ad una sola lunghezza le nozioni di fisiologia, per esempio il funzionamento dell’asse ipotalamo-ipofisi-surrene.Ma sono solo esempi, appunto, inutile farne un lungo elenco. Mi accorgo dopo […]

Read More Giorni di un futuro passato

Sogni .24: Disperato-traumatico

Stiamo ristrutturando e rinnovando casa. Si va dalla tinteggiatura (sui toni del blu) alla sostituzione dei lampadari. E’ proprio mentre un operaio sta lavorando a uno di questi che cadiamo in un inatteso blackout.Per qualche ragione che ormai ho obliato me la prendo con mio padre, che a mio avviso mi ha negato la scelta […]

Read More Sogni .24: Disperato-traumatico

Sogni .21: Spie & preti

Che per caso avete sognato qualcuno in particolare, questa notte? Ve lo chiedo perché, secondo la tradizione, quel qualcuno è probabilmente il vostro futuro sposo. O così, almeno, vogliono le leggende popolari sorte attorno al giorno di santa Agnese… Così scriveva Lucyette pochi giorni fa nella sua pagina Facebook, introducendo un suo recentissimo articolo sul […]

Read More Sogni .21: Spie & preti

libri (aprile 2020) – pt. I

Abisso – Dean Koontz [kindle] Un thriller che innesca il proprio meccanismo in modo assai graduale (il che mi aggrada), partendo dalla descrizione della vita di Tina Evans, produttrice di spettacoli per casinò a Las Vegas – che non sfigurerebbe in un romanzo drammatico, o rosa -, passando per il soprannaturale, ed atterrando in un […]

Read More libri (aprile 2020) – pt. I

libri (gennaio 2020)

Albert Speer, Una biografia – Joachim Fest Il degno completamento d’un primo trittico di letture sulla figura di Speer (i suoi diari tenuti nel carcere di Spandau, e le annotazioni che Fest fece durante le sue conversazioni con lui, allo scopo di aiutarlo ad organizzare e rendere pubblicabili le sue memorie). Fest, oltre all’occhio vigile […]

Read More libri (gennaio 2020)

Futuro

Ho sbirciato nel mio futuro e ci ho visto cose interessanti. Cose che si realizzeranno nel medio termine. Non progetti, ma anticipazioni: cesserò quasi integralmente di mangiare carne, abbastanza da rendere i casi in cui lo farò delle lampanti eccezioni (e delle occasioni di festa: sarà per una scelta precisa e non per necessità stringente […]

Read More Futuro

Decluttering .5: Biancheria da casa

L’operazione ancora non è completata, dacché ho voluto / dovuto impiegare tutto lo spazio del letto matrimoniale per accatastarvi le cose da smistare, e da allora, mentre procedo, sto dormendo sul divano (il che si sta rivelando una sistemazione piacevole, tutto sommato, e sicuramente utile il sabato-domenica notte quando ho fatto le maratone di Supernatural […]

Read More Decluttering .5: Biancheria da casa

Materno

Il linguaggio eptapode, in quanto circolare, è materno. Il tunnel dell’astronave attraverso il quale avviene il contatto tra umani e alieni è, palesemente, un utero: intimo, accogliente (posso capire che il regista ed il direttore della fotografia stessi usino per esso aggettivi ben diversi, come “ignoto” e “minaccioso”, nonostante dimostrino di comprendere il film che […]

Read More Materno