Padella, brace, fuoco.

Indipendentemente dallo schieramento politico del lettore (di quotidiani, di commenti degli osservatori titolati, di questo blog), sarebbe bene che ciascuno riflettesse su un fatto: di solito, e quello di Salvini destituito mi pare sia proprio il caso, quando si rivolta una padella che scotta troppo il cibo non si rimescola, ma finisce dritto nella brace. […]

Read More Padella, brace, fuoco.

A proposito dello Zio

Non odiatemi, non è colpa mia se tutta l’Italia s’è scatenata a versar fiumi d’inutile inchiostro, e di altrettanto inutili stringhe di codice, in una verbosa sarabanda di “caccia al nero”. C’è l’esultanza di un improbabile governo che dichiara la fine dell’incitamento all’odio (che è una barzelletta, un po’ come la fine della povertà, oltreché […]

Read More A proposito dello Zio