Sic et simpliciter

Nel nostro Paese ci sono OGGI decine di migliaia di lavoratori sospesi dallo stipendio per non aver accettato di farsi violentare con il farmaco più pericoloso della storia della medicina imposto da un manipolo di criminali golpisti. Buon primo maggio un par de palle. (Andrea Deltamp)

Read More Sic et simpliciter

Sogni .34: Esplosioni e sparizioni

Due immagini, due situazioni ripetute su cui si è imperniato l’ultimo sogno mattutino: un aereo in caduta libera ed una pianta in vaso scomparsa. Nel primo tempo, per così dire, mi trovavo alla finestra del salotto di casa mia con vicino due amici.Mentre parliamo, ad un certo punto notiamo un puntolino nel cielo che sembra […]

Read More Sogni .34: Esplosioni e sparizioni

Un primo riepilogo

Sono già arrivata alle quattro settimane di lavoro – incredibile che sian volate, dipende essenzialmente dal fatto che mi sto trovando a mio agio.Di scriverne, anzi di scrivere qualsiasi cosa, proprio non se n’è parlato: dopo undici, a volte dodici ore di attività dall’alzata al momento in cui posso davvero posare le chiappe di tempo […]

Read More Un primo riepilogo

Previdenza (a)sociale

In settimana sono stata al patronato per la ricostituzione della pensione d’invalidità, ossia per sospenderla, dal momento che iniziando a lavorare il mio reddito supererà abbondantemente la soglia – e la cifra incassata sinora, grazie a Dio!Devo però segnalare l’ennesima porcheria a marchio statale.Ho scoperto infatti che, anche se appunto comincerò soltanto questo mese, l’INPS […]

Read More Previdenza (a)sociale

Va dove ti porta… il pass!

Bel discorso, condivisibile, questo della Tamaro.Peccato che esprima anche chiaramente, seppure sottotraccia, il disprezzo per i non vaccinati (equiparati tout-court a complottisti) e l’idea che le restrizioni siano inefficaci (bene) ed ingiuste, sì, ma non a priori… solo per i bivaccinati (male). Chi di dose non s’è n’è fatta nemmeno una, chi è contro il […]

Read More Va dove ti porta… il pass!

La frana

Sono tornata a Brescia a fine dicembre, ma già dalla metà di quest’ultimo non ho più pubblicato nulla. Il momento è carico di pensieri, ancor più che di faccende da sbrigare, ed in misura sempre maggiore percepisco la fatica di elaborarli scrivendo anziché lasciarli vagare nella mente ed assestarsi infine da sé.Addirittura mentre mi trovavo […]

Read More La frana

Un ricordo ed un invito

A L. Ricordo molto bene quando ti entusiasmasti per l’annuncio di Berlusconi, il quale sosteneva senza pudore che avrebbe sconfitto il cancro entro un brevissimo tempo.Nonostante la tua pessima esperienza con la classe medica, la tua pesante storia personale, la tua intelligenza brillante; l’elemento politico (di schieramento se non di appartenenza, di preferenza per qualunque […]

Read More Un ricordo ed un invito

Piccola cronaca di una perdita

Alla fine, mi sono decisa a tentare la carta della cardiologa.Dopo aver chiamato ripetutamente, ed inutilmente, per due settimane il numero del centralino degli ambulatori dove la mia cardiologa di fiducia lavora (riportato identico e non modificato sui relativi siti), nonché quello interno, ho cercato in rete un contatto.Dal momento che il sito dell’Ordine dei […]

Read More Piccola cronaca di una perdita

Levo l’àncora

Ho attraversato l’invisibile ma precisa linea rossa che separa la sostanziale fiducia nelle istituzioni democratiche (apparato amministrativo statale, sistema giudiziario, forze dell’ordine, sistema sanitario e sociale), pur considerate nella loro applicazione ineffabile e disastrata, dall’intima diffidenza nei confronti delle medesime.Se sia un “semplice” ritrarsi da organizzazioni, tutt’ora ed ancora, potenzialmente positive in modo concreto a […]

Read More Levo l’àncora

Giorni di un futuro passato

Non ricordo più come si chiama quel certo osso che collega la spalla allo sterno: acromion, forse?Né distinguo più le ossa dei piedi da quelle delle mani, tutte particolari.Seguono ad una sola lunghezza le nozioni di fisiologia, per esempio il funzionamento dell’asse ipotalamo-ipofisi-surrene.Ma sono solo esempi, appunto, inutile farne un lungo elenco. Mi accorgo dopo […]

Read More Giorni di un futuro passato