Guardare le nuvole

Il vento teso e costante di oggi mi mette malinconia, come sempre. O, almeno, quella dolorante sensazione di umidità che sgocciola dal cuore. L’idea insinuante che, davanti a me, rimanga solo il passato.Le poche nuvole vaganti nel cielo coperto, nuvole d’un pesante bianco perlaceo, fanno il ritratto a olio di una vita aperta sul nulla […]

Read More Guardare le nuvole

Tesa e robusta

La natura assorbita in misura robusta, in dosi tutt’altro che omeopatiche, spazza le nostre strade neuronali come il vento teso e tenace di oggi pomeriggio. Soffi fischianti e campanelle squillanti si intrecciano nell’aria tersa, con poche e magre nuvole a spezzare la monotonia finto estiva.I nastri biancorossi che delimitano i giochi nel parco sono ora […]

Read More Tesa e robusta

In guerra

Pur senza scandalizzarmi che i media ne facciano uso, concordo con Olivia a proposito della moda di parlare di “guerra” in relazione alla situazione che stiamo vivendo per via del Covid19. Le conseguenze negative sono tante, ed alcune gravi, tuttavia chi prendesse il paragone seriamente, e non solo come metafora, è certo non abbia vissuto […]

Read More In guerra

Libri .7: Foster Wallace (Tennis)

Il tennis come esperienza religiosa – David Foster Wallace (articoli: Democrazia e commercio agli US Open, Federer come esperienza religiosa) Il Foster Wallace saggista è, in una parola, luminoso. Che vi piaccia il tennis o meno, sulla sua scorta si arriva a penetrarlo con facilità, come un coltello nel burro caldo. E se la metafora […]

Read More Libri .7: Foster Wallace (Tennis)