Caccia alla gatta

Stamane appena svegliata mi sono rotolata di lato, ho aperto gli occhi sul mio braccio piegato e lì, proprio lì sulla rosa collina di carne ho visto a distanza ravvicinata l’intreccio, la foresta di peli che ricordava una foresta vera, di erba ed alberi.Osservandola – oltre a quelle che mi son sembrate doppie punte! – […]

Read More Caccia alla gatta

Di orsi e mammut

Come ho avuto modo di mostrarvi, nell’ultimo mese mi sono tuffata in un’ennesima fase di decluttering massivo, una vera e propria maratona; ora passata dalla casa e dal garage alla cantina, il locale senza dubbio più intasato, ingombro, abbandonato e meno curato.Prima di andare avanti però voglio spendere due parole su questi oggetti, dei pelouche, […]

Read More Di orsi e mammut

Lui / Progressione geometrica

Di soprammobili a casa me ne son rimasti pochissimi, li posso contare sulle dita.In salotto, ci sono due mensole occupate da oche ed elefanti.Delle oche ci eravamo già occupati: le abbiamo disposte alternando due gruppi differenti, quelle di mia madre che allungano il collo verso il basso e quelle comprate con mio padre a Cortina, […]

Read More Lui / Progressione geometrica

Cosa lega A a Z lungo un piano inclinato

Nelle scorse settimane, l’editore Cantagalli di Siena ha pubblicato una raccolta di interventi di Joseph Ratzinger sia da cardinale che da papa. Li precede un recente, brevissimo scritto inedito nel quale, in poche frasi tanto semplici quanto profonde, vengono legati magistralmente tra loro fenomeni apparentemente distanti come matrimonio omosessuale, contraccezione, aborto ed eutanasia. di Joseph […]

Read More Cosa lega A a Z lungo un piano inclinato

In veglia

Stanotte ho vegliato per un po’, sino al momento in cui ho ceduto le armi al sonno prepotente. Ho iniziato una novena (chiamiamola così, in realtà non mi do un termine temporale) di rosario per i miei zii, Vincenzo e Michelina, morti l’uno a dicembre e l’altra, la moglie che ha voluto raggiungerlo, pochi giorni […]

Read More In veglia

Una storia finita

La visita, una volta al mese, dalla zia.La nonna che, con una frattura alla gamba in via di ricomposizione, esce da sola e raggiunge il gelataio Palermo, compra una confezione di ghiaccioli e se ne torna bel bella mentre tutti la cercano. E che, una settimana più tardi, s’arrampica sul letto per dar la caccia […]

Read More Una storia finita

Levo l’àncora

Ho attraversato l’invisibile ma precisa linea rossa che separa la sostanziale fiducia nelle istituzioni democratiche (apparato amministrativo statale, sistema giudiziario, forze dell’ordine, sistema sanitario e sociale), pur considerate nella loro applicazione ineffabile e disastrata, dall’intima diffidenza nei confronti delle medesime.Se sia un “semplice” ritrarsi da organizzazioni, tutt’ora ed ancora, potenzialmente positive in modo concreto a […]

Read More Levo l’àncora

Sono un mito .13: I, spoonie.

E’ da più di una settimana che non pubblico nulla sul blog – un periodo un po’ scarso doveva pur arrivare, ma non provo disaffezione, anzi. Al contrario, non voglio, cerco di non, pubblicare post inutili solo per fare presenza. Ma stanotte (sto scrivendo all’1:41) ho il cuore pieno, e qualcosa deve uscire. Sono ancora […]

Read More Sono un mito .13: I, spoonie.

Il ricatto europeo

Polonia e Ungheria difendono i nostri valori e lottano anche per noi In nome dei «diritti civili», Bruxelles minaccia di negare gli aiuti post Covid ai Paesi che difendono vita e libertà. Una vergogna di Massimo Gandolfini – La Verità 9 luglio 2021 Il monumen­to all’euro che si erge davanti alla Banca centrale europea è tutto un […]

Read More Il ricatto europeo