Storia di un candeliere

Mi ricordo che fu A., in anni lontani ed ora improbabili anche ai miei occhi, a regalarmiti.Mi ricordo che fu in negozietto d’argenti e d’anticaglie a Varese, in una giornata piovosa ma mite, nel quale trovammo rifugio (prima era stato il turno di una libreria piccina, seminascosta e rara). Mi ricordo che costavi non poco […]

Read More Storia di un candeliere

Sorpresa! ♡

Adoro fare bilanci, stilare e rivedere liste, darmi obbiettivi.Mi piace così tanto che lo faccio a settembre, poi a Capodanno, ma perché no anche al mio compleanno… per la prima volta, poi, come gratificazione per i percorsi fatti, sto preparando una scatola-sorpresa che riempio ora per poi aprirla e godermi il contenuto appunto al compleanno, […]

Read More Sorpresa! ♡

Sogni .18: Ripescaggi

È noto che parte dei nostri sogni notturni sono costruiti attorno ad elementi e fatti accadutici durante il giorno appena trascorso, o quantomeno durante le giornate appena precedenti.Stanotte il meccanismo mi è apparso particolarmente evidente:– iersera stavo leggendo In Patagonia di Bruce Chatwin, nel quale si racconta tra l’altro, a più riprese, delle imprese di […]

Read More Sogni .18: Ripescaggi

Cose che avrei voluto fare per te

Cara Mamma, perdonami per tutte le occasioni perse.Sono felice di aver saputo recuperare in corsa un’occasione che poteva diventare anch’essa persa, e restarmi conficcata dentro come una spina ferendomi a ogni movimento: ricordi no?, quando nell’inverno 2018 eri ricoverata per gravi problemi respiratori. Ho temuto seriamente di perderti. E quanto mi sono mangiata le mani […]

Read More Cose che avrei voluto fare per te

Sogni .13: Taxiii!

– scena prima. Io e mia mamma siamo in pullmann. Stiamo ragionando del fatto che vorremmo raggiungere una certa fermata per salire su un mezzo che ci porti in città, ma a poche centinaia di metri da quella stessa fermata, realizziamo che su quel mezzo ci siamo già. Pochi istanti dopo mi accorgo – per […]

Read More Sogni .13: Taxiii!

ddd: diario del digiuno / 2

Ho intitolato questa rubrichetta “diario del digiuno” perché chiaramente quello è il nucleo di tutta la faccenda – ed anche per una ragione personale -, ma il Ramadan, come qualsiasi digiuno di matrice religiosa, non è soltanto questo. E’ innanzitutto un’educazione all’assenza. Non per creare un’abitudine nuova e malsana, ma per insegnare la differenza tra […]

Read More ddd: diario del digiuno / 2

qui, dopo

Ho rivisto Hereafter di Eastwood. Lo vidi al cinema nel 2010, quando uscì – allora era morto da due anni mio fratello, ma non ancora mio padre – e ricordo distintamente il grande impatto che ebbe su di me. Forse fu la prima volta, o una delle prime volte, in cui mi ritrovai a piangere in sala. […]

Read More qui, dopo

Sogni / 7

In un vialetto perso in mezzo ai condomìni, sto discutendo con mia madre che vuole spingermi a contattare una vecchia amica dei tempi delle superiori. Continua ad assillarmi, ma nonostante le numerose ripetizioni non capisco cosa mi sta dicendo, cosa vuole ottenere: tanto che a un certo punto mi sento sfinita e penso, letteralmente: Era […]

Read More Sogni / 7