Sono un mito .12: Il rifiuto

Ho un rifiuto immediato ed esplosivo per una serie di cose. Dopo anni in ballo, sia come familiare, che come paziente, che come caregiver, il pensiero della malattia mi è connaturato; ma al tempo stesso dovermene occupare più dello stretto necessario, ora che anche mia madre è morta e sono libera almeno dal lavoro di […]

Read More Sono un mito .12: Il rifiuto

Childfree .8: La maternità spiegata ai qualunquisti

[di Loreta Minutilli] Mentre leggevo Fino all’alba, il romanzo che è valso all’autrice Carole Fives la finale al Prix Médicis e al Prix Wepler e che è ora disponibile in italiano per Einaudi Editore nella traduzione di Margherita Botto, non potevo evitare di pensare a un quadro che ho visto l’estate scorsa in vacanza a Vienna, Le cattive madri di Giovanni Segantini. In […]

Read More Childfree .8: La maternità spiegata ai qualunquisti

Abilismo: l’-ismo dimenticato

Fonte: Frammenti, qui. Estate, finalmente! Le sere calde e ventilate, i tramonti alle nove di sera. Il caldo, le zanzare, le ascelle pezzate. Gli sguardi, i giudizi, i commenti stronzi. Estate, finalmente! La corsa alla spiaggia, i falò con gli amici, cercare con ansia uno stralcio d’ombra. Sapete chi altro rimane in quell’ombra, al contempo […]

Read More Abilismo: l’-ismo dimenticato

Liebster Award 2020 a Le Cose Minime

Come ormai ben sapete, ho una passione per meme ed affini; anche se raramente seguo proprio tutte tutte le regole indicate da chi mi nomina per le mie varie idiosincrasie. Perciò, per esempio, non riporterò il logo dell’iniziativa, perché non mi piace. Lo potete comunque vedere nel post dedicato di Matavitatau, da cui sono stata […]

Read More Liebster Award 2020 a Le Cose Minime

Sulla legge anti-omofobia

Costanza Miriano riporta sul suo blog il parere scritto chiestole dalla Commissione Giustizia della Camera sul ddl Zan – Scalfarotto – Boldrini. Ed io lo giro a voi, come esempio di replica perfetta ad obiezioni e accuse verso chi, questa legge anti-omofobia, non la vuole. I grassetti sono suoi: io mi sono limitata a levare […]

Read More Sulla legge anti-omofobia

Black floyd

E’ forse l’unico post, questo, che scrivo controvoglia. E’ anche l’unico che sarebbe più adatto alla pubblicazione in orario notturno: perché la notte è nera, sia di colore che spesso di umore, e perché così si fa con le cose di cui ci vergogniamo: le si nasconde nel buio. La cosa che mi dà la […]

Read More Black floyd

La saga del Mascheraio .6: Ah, l’amore

La malattia del romanticismo Ah, l’amore… eh, l’amore ‘sto cazzo. Cos’è l’amore? Ognuno di noi potrebbe dare una diversa risposta, ma è indubbio che la nostra società, moderna e liberale, ne ha un’idea collettiva abbastanza precisa. L’amore per noi è un sentimento prima che una scelta, un afflato romantico anziché un’intenzione benevola nei confronti dell’altro, […]

Read More La saga del Mascheraio .6: Ah, l’amore

Childfree .5: Pietre di scandalo

35 anni e sentirsi ancora come all’asilo: cioè presa per il culo Santo Stefano 2019, interno pomeriggio (cucina di zia). Personaggi in scena: io, zia, cugina2 ed il suo compagno. Lui: _ E allora, quand’è che ti sposi? Io: _ … 😓 🧐 … 🤔 … il 24 maggio. Ci sembra un bel mese. Inutile […]

Read More Childfree .5: Pietre di scandalo