Il ricatto europeo

Polonia e Ungheria difendono i nostri valori e lottano anche per noi In nome dei «diritti civili», Bruxelles minaccia di negare gli aiuti post Covid ai Paesi che difendono vita e libertà. Una vergogna di Massimo Gandolfini – La Verità 9 luglio 2021 Il monumen­to all’euro che si erge davanti alla Banca centrale europea è tutto un […]

Read More Il ricatto europeo

Ddl Zan: Modificare non basta

Vi riporto, sotto l’immagine, l’articolo di Alessandro Benigni, pubblicato sul suo Ontologismi, a proposito dell’idea di modificare il contenuto del Ddl Zan.Dice solo l’essenziale, lo dice come al solito bene, e mette il lettore di fronte ad uno spartiacque incomprimibile: o con la realtà o contro – e al contempo i lettori, plurale, l’uno di […]

Read More Ddl Zan: Modificare non basta

Elogio della genuflessione; quella vera.

Autore: Giuliano Guzzo – qui il post originale; qui la pagina Facebook Adesso che, oltre a quella sedicente antirazzista, è stata sdoganata pure la genuflessione «solidaristica» – quella che gli Azzurri pare faranno, nel caso la nazionale belga omaggiasse il movimento marxista Black Lives Matter -, non resta riscoprire la variante cristiana, non è chiaro […]

Read More Elogio della genuflessione; quella vera.

La panchina sotto all’ippocastano

C’è una panchina grigio chiaro, sotto all’ippocastano più bello del giardinetto di fronte al Pronto Soccorso di Poliambulanza a Brescia, che spicca sulle altre più scure. È quella sulla quale mi sono sdraiata l’ormai già lontano 22 febbraio 2019, per spezzare un momento l’infinita e dolorosa attesa di notizie sullo stato di mia madre, che […]

Read More La panchina sotto all’ippocastano

Diario di lettura .5: Decrescente

I più di voi sanno che sono una sostenitrice della decrescita felice (e del downshifting). A parte uno degli innumerevoli testi di Latouche, però, su questo argomento specifico non avevo ancora letto nulla. Il primo della serie di libri a mia disposizione attualmente, in prestito dalla biblioteca, è di Maurizio Pallante: La decrescita felice: La […]

Read More Diario di lettura .5: Decrescente

Te Deum per il 2020

Un breve cappello e poi riporto tal quale (con l’aggiunta soltanto degli a capo) l’ultimo post di Costanza Miriano – qui – che è un Te Deum, un ringraziamento a Dio per l’anno appena trascorso. Sì, esattamente: nella disgrazia, se sappiamo guardar bene, c’è sempre abbondanza di grazia; ringraziare per le prove e per il dolore […]

Read More Te Deum per il 2020

Libera volontà

La sola cosa che ci appartiene, che è veramente nostra – spiega Fulton Sheen – è la libera volontà di scegliere oppure rifiutare Dio, di aderire a ciò che Lui ci propone per la nostra vita oppure declinare, agendo diversamente. Una sola cosa, eppure la più grande. Conseguentemente, il più grande atto di libertà – […]

Read More Libera volontà

Novecento .6: Le altissime torri

Nell’ambito delle mie letture dedicate al Novecento (il mio periodo storico preferito, sinora), avevo calcolato anche di toccare i testi su questa giornata funesta: l’11 settembre 2001.A tutta prima potrebbe sembrare fuori contesto: tecnicamente si colloca già nel secolo XXI°, eppure è abbastanza evidente quanto il contesto e l’origine degli attentatori e degli attentati stessi […]

Read More Novecento .6: Le altissime torri