Porca l’Oca

Non so da voi, ma qui a Brescia le temperature son calate ancora, e alle 9.00 passate di mattina ancora avevamo 16.6°. Avevamo appena spento i termosifoni (e per la verità non li abbiamo riaccesi: per ora, speranzosi, ce la caviamo con canotta intima pesante, doppio maglione, coperta sulle spalle e calzamaglia sotto il pantalone).Non […]

Read More Porca l’Oca

Diario di lettura .5: Decrescente

I più di voi sanno che sono una sostenitrice della decrescita felice (e del downshifting). A parte uno degli innumerevoli testi di Latouche, però, su questo argomento specifico non avevo ancora letto nulla. Il primo della serie di libri a mia disposizione attualmente, in prestito dalla biblioteca, è di Maurizio Pallante: La decrescita felice: La […]

Read More Diario di lettura .5: Decrescente

Il gatto e la gazza

Metà mattina. Nel campo, sotto un cielo a pecorelle, staziona uno stormo di piccioni intento a cavar semi dal terreno dissodato da poco. A breve distanza il gatto tigrato proveniente dalle case di fronte alla nostra fa loro la posta, seguendone i movimenti a piccoli ed accorti passi… ma quelli, pur in apparenza noncuranti, svolazzano […]

Read More Il gatto e la gazza

Abbondanza

Svegliarsi col sole – stabile, non quello peregrino che gioca a nascondino – e avere 37 anni. Trovarsi di fianco l’uomo della tua vita, che sembra appena apparso e invece è già quasi un anno. Piadina mozzarella e radicchio per pranzo, gnocchi con solo un filo d’olio per cena t’aspettano. Una scatola piena di regaletti […]

Read More Abbondanza

Sogni .29: L’anello

Un sogno fatto lo scorso anno, che ho riassunto ad E. in un messaggio. La notte prima che tu mi scrivessi avevo fatto anch’io uno dei miei sogni bislacchi.Per farla breve, oltre ad uno degli anelli di mia mamma da un po’ avevo messo al dito anche uno di quelli di mio papà, d’oro con […]

Read More Sogni .29: L’anello

Sogni .28: Spigolature

Molti sogni interessanti e suggestivi in quest’ultima settimana: peccato aver tergiversato, cazzeggiato e non averli appuntati come si deve, né raccontati subito. Ma ero appunto in preda alla noia, e non mi andava. Mi limito a segnare qui, con un rapido schizzo, qualche scena o dettaglio rimastomi impresso anche a distanza di giorni. Esploro un […]

Read More Sogni .28: Spigolature

Tre incontri

Camminavo per la piazza dopo essere riemersa dalla cartoleria, ed ho incontrato una vecchia conoscenza, un tempo candidata-amica ma poi decaduta dal titolo (senza particolari colpe: solo non ci prendevamo abbastanza).La saluto, le faccio gli auguri, e lei…?Lei si avvicina, prende saldamente fra le dita, proprio al centro dove non dovrebbe, la mascherina (sporca di […]

Read More Tre incontri